La terra si sta adattando per sopravvivere alla plastica?

Nel mondo si contano sempre più batteri mangia plastica. Risposta evolutiva all’inquinamento crescente.
Negli ultimi 70 anni la produzione di plastica è aumentata di circa 380 milioni di tonnellate all’anno. Per questo motivo si starebbero evolvendo sempre più batteri mangia plastica, ovvero batteri dotati di enzimi in grado di scomporre la plastica.
In breve, la natura starebbe trovando il modo di rispondere alle pressioni ambientali create dall’uomo grazie all’evoluzione di sempre più batteri mangia plastica. La quantità di questi batteri sarebbe in forte aumento.
In un sistema produttivo che ancora sembra non voler dire addio alla plastica in tempi brevi, i batteri mangia plastica potrebbero rappresentare una soluzione.

batteri mangia plastica
STUDIO BATTERI MANGIA PLASTICA SVEZIA


Un ultimo studio della Chalmers University of Technology di Gothenburg, in Svezia, ha scoperto 30mila tipi diversi di enzimi in grado di degradare i materiali plastici. Questo studio potrebbe essere la svolta per agire su 380 milioni di tonnellate di plastica che viene prodotta ogni anno.
Secondo questo studio diversi batteri presenti negli oceani e nel suolo di tutto il mondo stanno imparando a mangiare la plastica.
La scoperta di questa evoluzione dei microbi terrestri rappresenta una svolta: degradare più rapidamente i materiali plastici potrebbe consentire di abbattere in modo più facile una parte importante dell’inquinamento umano.

ENZIMI IN GRADO DI SCOMPORRE 10 TIPI DI MATERIALI PLASTICI


Lo studio, pubblicato su Microbial Ecology, è la prima valutazione globale sulle possibilità di smaltire la plastica, connesse a organismi già esistenti. I ricercatori hanno analizzato più di 200 milioni di geni, prelevati dall’ambiente attraverso numerosi campioni di Dna. Il risultato è stato sorprendente: un batterio su quattro – tra quelli scansionati – trasporta un enzima capace di degradare la plastica. In tutto sono 30mila – secondo lo studio – gli enzimi in grado di scomporre 10 tipi di materiali plastici diversi. Presto il loro utilizzo potrebbe diventare fondamentale in campo industriale: permette infatti di scomporre rapidamente nei loro elementi costituitivi anche i materiali più difficili da riciclare. Può rendere così più semplice la loro modifica e ridurre la necessità di produrre nuova plastica.

What's your reaction?
0Cool0Upset1Love0Lol

Add Comment

to top